Finiture per Bioedilizia

La qualità degli edifici ma soprattutto la qualità dell’ambiente in cui viviamo è fortemente legata alla scelta dei materiali utilizzati, in particolare delle finiture interne ed esterne.
La grande varietà di finiture proposte inoltre permette di poterle utilizzare in tutte le tipologie di architettura ed accompagnare qualunque tipologia di arredo scelto, dal moderno all’antico.

Perché scegliere finiture ecosostenibili?

Sia internamente che esternamente permettono alla parete di respirare, infatti loro capacità di assorbire e rilasciare vapore acqueo è fondamentale per la regolazione dell’umidità ambientale.

L’assenza di elementi inquinanti e nocivi, riscontrabili in numerosi prodotti usati nelle abitazioni, è un altro aspetto importante per la realizzazione di un involucro sano e vivibile.

È fondamentale comprendere quindi che anche la scelta della finitura incide sul comfort interno dell’ambiente in cui passiamo la maggior parte del nostro tempo: la nostra casa.

COMPOSIZIONE DELLE FINITURE PER LA BIOEDILIZIA

Tutti i prodotti Bio Level sono costituiti da marne che contengono per natura argille e calci pozzolane naturali, privi di additivi chimici e/o cementizi.

A seconda del tipo di intervento da effettuare abbiamo diverse proposte:

Nuova parete di tamponamento o tramezza interna in muratura

Anche nel caso si optasse per realizzare pareti con materiali di edilizia tradizionale, si consiglia di applicare prodotti traspiranti e naturali:

  • Omnia Bio Level, intonaco in calce e canapa, spessore 2 cm;
  • Stabilitura Bio Level o Rasante Special Bio Level, come fondo uniformante per la finitura;
  • Tonachino Bio Level, finitura colorata.

Pareti esistenti

  • Omnia Bio Level, intonaco in calce e canapa, spessore 2 cm, se l’intonaco è esistente non è in buone condizioni;

In alternativa, se l’intonaco è in buone condizioni, si può procedere direttamente con:

  • Stabilitura Bio Level o Rasante Special Bio Level, come fondo uniformante per la finitura
  • Tonachino Bio Level, finitura colorata.

In fase di analisi dello stato di fatto dell’intonaco, consigliamo di verificare la presenza di umidità di risalita (vedi Sistema antiumido).

Pareti esistenti in sasso “facciavista”

Per risanare pareti in sasso si consiglia di applicare Rasosasso Bio Level, malta dal colore naturale per la fugatura delle murature

Pareti in cartongesso

  • Fondo consolidante Bio Level
  • Rasante Special Bio Level, come fondo uniformante per la finitura;
  • Tonachino Bio Level, finitura colorata.

Le finiture disponibili hanno diversi colori e granulometrie e possono essere personalizzabili

Richiedi subito un preventivo gratuito